Le informazioni personali non saranno salvate, non sarà tenuta traccia dei tuoi spostamenti e, una volta lasciato il sito, non riceverai messaggi pubblicitari dedicati.
Questo sito utilizza cookie di terzi parti esclusivamente allo scopo di migliorare la qualità della tua esperienza sul nostro sito web.
Continuando la navigazione nel presente sito, acconsenti all'utilizzo dei suddetti cookies nei termini descritti nella Policy Cookies
  • Seguici su:
  • Facebook
  • Twitter
  • Youtube
  • Instagram

#IoFaccioFilm nasce per mostrare al grande pubblico i volti di chi lavora quotidianamente alla realizzazione di storie incredibili ed affascinanti. Di chi c’è davvero dietro al cinema e alla realizzazione di un film. Non solo attori, attrici, registi ed autori famosi, ma anche persone comuni che hanno indirizzato il loro “amore” in una professione che è passione e lavoro allo stesso tempo.

La campagna #IoFaccioFilm è promossa da:

#IoFaccioFilm News

I volti del cinema

Ecco alcuni dei volti della campagna #IoFaccioFilm. I volti impegnati ogni giorno in quel sogno che si costruisce dietro la macchina da presa. I volti partecipi del lavoro di squadra quotidiano necessario alla realizzazione di un contenuto audiovisivo.

MICHELE SCOTTO D’ABBUSCO, ELETTRICISTA.

Michele Scotto d’Abbusco è nato a Napoli nel 1986. Diplomato in regia cinematografica alla N.U.C.T. (Scuola Internazionale Cinema e Televisione) inizia giovanissimo a lavorare sul set. Nel corso degli anni ha lavorato a numerosi cortometraggi, film, fiction per la televisione, documentari e videoclip ricoprendo i ruoli di elettricista, capo aiuto elettricista e capo elettricista. Recentemente ha lavorato al film “The Pills - Sempre meglio che lavorare” (regia L. Vecchi - 2015) e la serie “Gomorra 2”.

MICHELE SCOTTO D’ABBUSCO, ELETTRICISTA.

LEONARDO CRUCIANO, INTEGRATED VFX SUPERVISOR MAKINARIUM.

Leonardo Cruciano è il supervisore tecnico e artistico di Makinarium srl, azienda italiana specializzata nella realizzazione di effetti speciali integrati per il cinema, la televisione e l’industria dell’intrattenimento. Già fondatore del Leonardo Cruciano Workshop, da oltre quindici anni opera nel settore cinematografico come special make-up artist e creature creator, partecipando a importanti produzioni nazionali e internazionali come le serie della HBO “Rome” e “Borgia”, gli spot televisivi per Fox Crime e “The Walking Dead” (quarta stagione), i film “Portrait” di Ridley Scott, “Nine” di Rob Marshall, “Miracolo a Sant’Anna” di Spike Lee, “Shadow” di Federico Zampaglione e “Imago Mortis” di Stefano Bessoni. Nel 2015 ha supervisionato la realizzazione di tutti gli effetti speciali del film “Il racconto dei racconti” di Matteo Garrone, presentato in concorso alla 68esima edizione del Festival di Cannes. Per lo stesso film, nel 2016 Makinarium ha vinto due David di Donatello, nelle categorie Migliori Effetti Digitali e Miglior Truccatore.

LEONARDO CRUCIANO, INTEGRATED VFX SUPERVISOR MAKINARIUM.

ARIANNA CHIÀPPARA, PARRUCCAIA ROCCHETTI & ROCCHETTI.

Arianna Chiappara nasce a Roma nel 1978. Nella storica ditta Rocchetti & Rocchetti srl lavora da oltre dieci anni come realizzatrice delle montature, ossia l'anima portante di quella che poi diventerà una parrucca. Prima di lei, sua nonna e poi la mamma, che hanno tramandato con cura e precisione l'arte del cucito. Tre generazioni a confronto ma unite tra loro dalla stessa tecnica e passione. La creazione della montatura avviene prendendo le misure della testa dell'attore. È la fase più delicata, sbagliando la montatura si sbaglia completamente la parrucca, la quale deve calzare come un guanto. Molteplici sono le realizzazioni per il teatro e cinema tra cui “La migliore offerta” di Tornatore (parrucca per Geoffrey Rush); “Il racconto dei racconti” di Garrone (parrucca per Vincent Cassel); “Ma Ma Tutto andrà bene” di J. Medem (parrucca per Penelope Cruz); “Ben Hur” di Timur Bekmanbetov (parrucche per Morgan Freeman e Toby Kebbel).

ROBERTO PEDICINI, DOPPIATORE

ROBERTO PEDICINI, DOPPIATORE

Roberto Pedicini è doppiatore, direttore del doppiaggio, attore e insegnante di recitazione, vincitore del premio “miglior doppiatore” ai Nastri d'argento 1999 per il doppiaggio del film The Truman Show. E’ noto al grande pubblico per essere la voce ufficiale di importanti attori quali Kevin Spacey, Jim Carrey, Ralph Fiennes e Javier Bardem.

PIVIO, COMPOSITORE

PIVIO, COMPOSITORE

Pivio, è uno dei più ricercati compositori di musica per il cinema. Autore insieme a Aldo De Scalzi di molte colonne sonore per il cinema al servizio di registi come i Manetti Bros, Alessandro D'Alatri, Ferzan Ozpetek, Enzo Monteleone, Alessandro Gassmann, Giacomo Battiato

MASSIMO PERLA, DOG TRAINER

MASSIMO PERLA, DOG TRAINER

Massimo Perla, il Dog Trainer delle star, dal 2012 è l’addestratore ufficiale di Rex, pastore tedesco a cui è dedicata una lunga fiction targata Rai. Ha lavorato a più di 700 pellicole tra le quali: “C’era un castello con 40 cani” di Duccio Tessari, “Cari fottutissimi amici” di Mario Monicelli, “Sogno di una notte di mezza estate” di Michael Hoffman, “L’ultimo bacio” di Gabriele Muccino e “Italo” di Alessia Scarso.

FEDERICA DELLA MARTIRA, STUNTWOMAN

FEDERICA DELLA MARTIRA, STUNTWOMAN

Federica Della Martira esordisce a 14 anni esordisce come controfigura nel film dei fratelli Bolognini “Casa Ricordi”. Da allora lavora nel mondo dello spettacolo come stuntwoman e addestratrice di cavalli. Tra i suoi ultimi lavori: “Zoolander 2”; “Ben-Hur”; “Wonder Woman”; “Suburra” e “Gomorra”.

ENZO SISTI, PRODUTTORE

ENZO SISTI, PRODUTTORE

Enzo Sisti è stato produttore esecutivo per “La passione di Cristo” di Mel Gibson e “The American” di Anton Corbijn, co-produttore per il film di Wes Anderson “Le avventure acquatiche di Steve Zissou” e line producer per le riprese italiane di “Mission: Impossible III” di J.J. Abrams. Di recente è stato produttore esecutivo per numerose produzioni internazionali girate in Italia tra cui: le riprese italiane di “Avengers: Age of Ultron”; “Operazione U.N.C.L.E.”; “The Young Messiah” e “Ben-Hur”.

CINZIA ALCHIMEDE, FONICO

CINZIA ALCHIMEDE, FONICO

Cinzia Alchimede inizia a lavorare nel settore della produzione audiovisiva come tecnico del suono nel 1975. Tra le numerose produzioni alle quali ha lavorato ricordiamo: “Borotalco” di Carlo Verdone, “Scusate il ritardo” di Massimo Troisi, “Scusa ma ti chiamo amore” di Federico Moccia, “Natale a New York” di Neri Parenti. Candidata due volte al David Di Donatello e vincitrice di due premi CIAK D’ORO per miglior suono in presa diretta nei rispettivi: “Angela” di Roberta Torre e “Compagni di Scuola” di Carlo Verdone, con il quale ha collaborato per più di vent’anni.

Condividi su: